Unità di Analisi e Modificazione del Comportamento

L intervento cognitivo-comportamentale rappresenta, a livello internazionale, uno degli approcci più riconosciuti e di dimostrata efficacia nell ambito della Evidence Based Mental Health.

Studio di Psicologia e Psicoterapia Cognitivo - Comportamentale

PSICOCOM.IT, il sito ufficiale dell'Unità di Analisi e Modificazione del Comportamento in ambito psicopatologico (in particolare, per la consulenza e il trattamento dei disturbi di personalità) e sessuologico (disfunzioni e comportamenti sessuali perversi), e della "Sezione Italiana" del National Center for Victims of Crime (NCVC, Washington, DC), collegata con il National Center on Domestic and Sexual Violence (Texas) e con l'International Criminologist Association (Washington, DC). La costituzione di questa Sezione è il risultato del Nostro impegno, che dura da anni, a livello internazionale. Siamo membri dell'American Psychological Association e della World Association for Sexual Health ed è proprio in qualità di International Supporter della WAS che abbiamo portato il nostro maggior contributo partecipando, in qualità di relatori, ad alcuni dei più importanti Congressi Mondiali di Sessuologia (Cuba e Canada), richiamando l'attenzione dei numerosi congressisti, venuti da ogni parte del mondo, su uno degli aspetti più scabrosi del comportamento sessuale umano, le perversioni sessuali. Il nostro impegno in campo internazionale va ben al di là della partecipazione ai congressi di sessuologia, poichè abbiamo ricevuto da alcune importanti riviste scientifiche la nomina di revisori quali il Journal of Sexual Medicine (Massachusetts,USA), il Journal of Sex Research (Pennsylvania, USA), il Journal of Interpersonal Violence (Washington, USA), il Sexual Abuse: a journal of research and treatment (Ontario, Canada) e il Journal of Men's Healt & Gender (Vienna, Austria).

PROFILO DELLA SEZIONE
- Psicologia e Psicoterapia (evolutiva, adulto, coppia)
- Psicodiagnostica e Neuropsicologia Cognitiva (clinica e forense)
- Psicologia Forense
- Logopedia
- Neuropsicomotricità

Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva

La neuropsicomotricità è una terapia tesa all’abilitazione e riabilitazione di soggetti in età evolutiva (0-18 anni) affetti da disturbi congeniti e non. I disturbi del neurosviluppo, tra cui quelli neurologici, sensoriali e neuromotori, comprendono:

Lo stalker, ovvero il persecutore in agguato

Ristampa 2015,    1^ edizione  2008

Lo stalker, ovvero il persecutore in agguato esplora gli elementi che ca-ratterizzano il fenomeno dello stalking e descrive le strategie comporta-mentali adottate dallo stalker per “cacciare la preda”.
Gli autori, pur consapevoli del difficile impegno nel trattare un argomento così complesso, hanno tentato ugualmente di confrontarsi con un fenomeno di non facile definizione. Infatti, il diverso profilo psicocomportamentale riscontrato tra gli stalker rende difficoltoso “categorizzare” l’intero fenomeno.

“The Anatomy of violence The Biological Roots of Crime” Adrian Raine

“Esiste una diretta correlazione tra anomalie strutturali e funzionali del cervello e comportamento criminale?”
Gli uomini non nascono uguali ed il loro diverso destino, almeno sotto il profilo della propensione alla violenza, non dipende unicamente dalle influenze familiari, sociali ed esperienziali.

Neurocriminologia – 4^ Parte

Risvolti giudiziari, predizione e prevenzione del comportamento criminale

Psicofisiologia. La psicofisiologia indaga i correlati fisiologici dei processi psicologici, ovvero come i processi mentali (cognitivi ed emotivi) si riflettono nella dimensione fisiologica dell’individuo, attraverso la misurazione di parametri quali, ad esempio, attività elettrica cerebrale, ritmo cardiaco, pressione arteriosa, temperatura corporea, tono muscolare, riflessi, movimenti oculari, sudorazione cutanea.